Dispositivo Hydrofor REV. 3.00 Veicolatore transderminco di principi attivi

Campi di applicazione
I campi di applicazione del dispositivo Hydrofor® sono molteplici, dalla medicina estetica alla terapia del dolore alla riabilitazione, purché ben individuati dal medico o chirurgo esperto del settore. Hydroelectrophoresis®: una innovativa metodica non invasiva, non dolorosa, ma efficace tanto quanto la mesoterapia o l’elettrolipolisi, che utilizzano aghi per esplicare il loro effetto curativo.

Una rivoluzione nel campo medico ed estetico: nella terapia del dolore, per la cura della cellulite, delle smagliature, delle adiposità localizzate, per il rassodamento e la tonificazione, nonchè per rinfoltimento dei capelli: l’Hydroelettroforesi è un metodo che trasporta molecole (medicinali, tradizionali, omeopatici e fitoterapici) a profondità differenti nei tessuti a secondo della cura da effettuare.

Il macchinario è quindi una sorta di siringa virtuale che sostituisce l’ago con correnti pulsate e modulate assolutamente indolori, le quali consentono una penetrazione dei principi attivi sino a 10cm di profondità. Hydrofor così evita il fastidio delle iniezioni e non lascia lividi che possono comparire con l’uso degli aghi. Grazie a questo apparecchio i principi attivi giungono direttamente ai recettori cellulari in minor tempo e nella quantità prestabilita, quindi terapeuticamente più efficace. Il numero di sedute è variabile a seconda della problematica e dell’area da trattare.