• 22 MAR 15
    • 0
    Curcuma longa Zafferano dell’India

    Curcuma longa Zafferano dell’India

    image UTILIZZO  MEDICO

    Il Rizoma polverizzato della Curcuma conosciuta anche come ZAFFERANO INDIANO , viene utilizzato in India da almeno quattromila anni IN CUCINA e’ un componente del “curry” , in medicina Ayurvedica , nelle cerimonie religiose , e per tingere di arancione la tonaca dei monaci  buddisti. Nell’uso corrente il rizoma viene prescritto per migliorare la funzionalità’ epatica , nelle turbe funzionali dei processi digestivi in particolare mal di stomaco,nausea e perdita di appetito , incrementa inoltre il ” flusso biliare ” . La Curcuma e’ stata oggetto di numerosi studi che ne hanno ampliato le proprietà’ farmacologiche :proprietà’ Antiossidanti ed Antiinfiammatorie .il principio attivo e’ la ” curcumina ” . Utilissima nelle malattie associate a Stress ossidati o : malattie degenerative , cardiovascolari, e la malattia di Alzheimer

    Leave a reply →